Seguici:

Olesya Rostova non è Denise Pipitone

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

07 Aprile 2021

L’Avvocato di Piera Maggio ha già trasmesso il dato del gruppo sanguigno di Olesya Restova alla Procura della Repubblica, ma il risultato, in termini di compatibilità con Denise, è negativo.

 

Il legale di Piera Maggio ha insistito con forza perché fosse rivelato il gruppo sanguigno della giovane, come, del resto, era stato pattuito con la trasmissione.

 

Sulla base di una compatibilità l’avvocato avrebbe potuto proseguire con l’indagine del DNA, il dato che serviva come punto di partenza è, però, negativo e chiude la partita della speranza.

 

 

Olesya Rostova non è Denise

Olesya Rostova non è Denise
©Riccardo Squillantini / LaPresse

Quello di Olesya Rostova non è lo stesso gruppo sanguigno di Denise Pipitone. La ragazza, in lacrime davanti alle telecamere, dovrà continuare la sua difficile ricerca.

 

Nessuno merita di crescere lontano dagli affetti e Piera e Piero meritano ancora, dopo tanti anni, la verità. La speranza è che il “terremoto” scatenato dalla storia di Olesyia scuota le coscienze. Piera è da sempre convinta che la verità si nasconda anche nella memoria di qualcuno, restando improbabile che Denise sia letteralmente scomparsa nel nulla.

 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici