Seguici:

Prendersi cura di sé dopo il parto: una coccola total body

Prendersi cura di sè dopo il parto è un bisogno della mamma: la gestazione, il travaglio e il parto stesso hanno restituito alla donna un corpo "mutato".

Federica Federico

di Federica Federico

07 Giugno 2021

Durante la gravidanza la donna attende il suo bambino immaginando una lunga serie di cambiamenti che interesseranno tutta la sua vita e ogni abitudine quotidiana: la neomamma prepara il nido, organizza le nuove abitudini domestiche, economiche, lavorative e di coppia, ma più raramente prepara sé stessa allo stravolgimento del corpo… che pur l’attende. 

 

La metamorfosi fisica della neomamma è ancora un tabù, è un aspetto della maternità di cui in pochissimi parlano, salvo poi lasciare le mamme impreparate e sole dinanzi ai segni inevitabili del cambiamento.

 

Sarebbe più onesto e di aiuto parlarne apertamente: 

Cara mamma, la tua pancia, la tua pelle e il tuo corpo, dopo il parto, cambieranno e avranno bisogno di nuovi riti e rinnovate attenzioni. Keep Calm e prenditi cura di te! Con l’uso di giusti prodotti, e un po’ di pazienza riacquisterai la tua forma fisica e nel frattempo avrai ritrovato un nuovo equilibrio, decisamente più maturo, col tuo corpo e con la tua femminilità.

Adesso non ditemi che le mamme non hanno tempo!

 

Prendersi cura di sé dopo il parto

Prendersi cura di sé dopo il parto.
Diritto d’autore : Olga Yastremska ID Immagine : 168208283 ©123FR.com con licenza d’uso

 

Come prendersi cura del corpo nel post parto, in poco tempo e con buoni risultati

Intanto è giusto instillare negli uomini una rinnovata attenzione alla donna, anche nel delicatissimo momento del post parto e in relazione alla necessità di ritrovare un contatto col proprio corpo. 

 

Perciò, cari papà, mi rivolgo a voi: 

Caro neopapà, se la mamma si sente bene con sé stessa sarà più disponibile a sopportare la fatica fisica e l’impegno mentale del bambino, più predisposta al dialogo e alla relazione, meno tesa e più felice. Siccome queste condizioni hanno a che fare col benessere familiare, è inevitabile che diventino questioni di salute ed equilibrio anche della coppia. Pertanto, cari papà, fate un regalo di benessere alla neomamma: occupatevi per un’oretta del bambino e lasciate che la stanza da bagno sia tutta per lei. Io vi suggerisco i prodotti giusti per portare una spa a casa vostra (anche in economia).

 

In commercio, e qui torno a parlare a voi, mie amiche mamme, vi sono moltissimi prodotti, solo alcuni, però, sintetizzano tempo, efficacia ed economia.

 

Se avete poco tempo – ed è verissimo che come mamme abbiamo sempre la neve in tasca, cose da fare e imprevisti a cui rispondere con la prontezza di un chirurgo di Grey’s Anatomy – dovete trovare una risposta efficace in un tempo ridotto. 

 

Dopo aver partorito la mia seconda figlia mi sono ritrovata con due bambini piccolissimi: il mio primo aveva solo 18 mesi e la mia seconda era lì in fasce sempre affamata, sempre meravigliosamente attiva e sempre pronta a regalarmi un cambio urgente, un rigurgito bene assestato tra me e lei, in modo che ci dovessimo cambiare entrambe, o qualche pianto al momento giusto, proprio quando anche il primo era impegnato a chiedere attenzioni. 

 

Intanto, però, io ero una ragazza di 29 anni con un corpo completamente diverso da quello che entrava perfettamente nei miei jeans preferiti. Ho scoperto l’esistenza delle creme total body!

Le creme total body sono quelle che metti dappertutto, ovvero degli efficaci trattamenti completi – corpo e viso – riassunti in solo prodotto.

Dopo la gravidanza l’elasticità della pelle è il vero nodo da affrontare: l’aumento di peso, la tensione che il pancione ha subito dall’interno, la ritenzione idrica sono tutti fattori condizionanti e capaci di ingenerare inestetismi diversamente limitabili. Come li limitiamo e correggiamo? Tutto sta nel nutrire ed elasticizzare la pelle.

 

Con circa 20 euro è possibile agire sulle imperfezioni, stimolare la naturale produzione di collagene e quindi favorire la riparazione dei tessuti attraverso il nutrimento della cute. 

Non è un miracolo, quindi ci vuole costanza nell’applicazione e cura; è necessaria, altresì, l’associazione a una alimentazione sana e a un po’ di movimento. Tuttavia, Action Body Elisir Antietà di Mediterranea Cosmetics è un suggerimento di valore tra le diverse proposte total body in commercio. 

Il corpo della neomamma merita una cura più naturale possibile, leggete sempre l’etichetta. Qui vi mostro i principali “segreti” della mia Action Body Elisir Antietà.

 

Quando suggerisco apertamente un prodotto non mi sottraggo mai a una prova sulla mia pelle, chi mi segue sa che ho un occhio particolare a due fattori: il prezzo (non amo i prezzi proibitivi) e la qualità (leggo sempre l’etichetta e do precedenza a prodotti a base naturale).

 

Action Body Elisir Antietà mi ha convinta per gli oli:

Olio di Camelia: con attività antiossidante. Questo, in particolare, svolge un’attività di contrasto al processo di irrigidimento” del collagene, sul corpo della neomamma (e qui ci tengo a dire che antietà è una definizione che non deve trarre in inganno) aiuta a ripristinare l’elasticità cutanea concorrendo con l’Olio di Baobab, di Jojoba e di Mandorle dolci a ristrutturare i tessuti.

 

Caratteristico della linea di Mediterranea Cosmetics è l’Olio di Oliva: ha unazione antiossidante, nutriente e idratante. La pelle del post parto è provata e necessita di un prodotto emolliente ed elasticizzante: niente lo è più di quest’olio.

 

Forse non avete mai sentito parlare dell’Estratto da Zanthoxyllum Bungeanum, altro segreto della mia total body. Questo ingrediente ha un effetto tensore, ovvero contrasta la mollezza dei tessuti, le smagliature e la flaccidità restituendo alla pelle compattezza e omogeneità.

 

Una crema come questa consente, in una sola applicazione, di coprire le necessità di tutto il corpo.

Applicatene poche gocce su ogni zona critica e portatele ad assorbimento con movimenti circolari.

Il mio consiglio e di farlo dopo la doccia o il bagno caldo. Se durante la detersione favorite l’apertura dei pori cutanei con il massaggio di una spugna naturale, potrete massimizzare qualsiasi trattamento in crema successivo.

 

Caro papà apri bene le orecchie: i minuti che la neomamma trascorre in bagno sono parte di un rito dall’importanza ben ulteriore rispetto al banale gesto di bellezza! Qui è in gioco il contatto intimo con sé stessa, l’accettazione del post parto, il ritrovarsi donna malgrado un corpo che la maternità ha profondamente mutato.

 

Posto che l’attenzione primaria della mamma che ha appena partorito è rivolta all’addome e al corpo, io sono mamma e so cosa vuol dire alzarsi con le occhiaie e le labbra secche.

 

La carenza di sonno e un ridotto apporto di liquidi determinano questi inestetismi.

Se il bebè è allattato al seno questi problemi possono essere persino all’ordine del giorno perché si dorme poco e non si implementa una sufficiente idratazione.

 

Partiamo dall’ABC dell’idratazione per arrivare alla cura della pelle:

Cara mamma, la tua pelle deve recuperare in elasticità, tensione e nutrimento, a questo scopo le creme sono fondamentali; camminare un po’ per supplire all’impossibilità di andare in palestra è importante; anche se dormire sufficientemente non è sempre possibile, devi bere e mangiare sano, fare una dieta ricca di frutta e fibre. Il supporto di liquidi è essenziale anche per una buona qualità e resa del tuo allattamento. 

Una volta assodato questo, puoi risolvere occhiaie e secchezza del viso con un rituale di beauty da mamma.

 

Ecco cosa faccio io e come.

Prima di tutto applico la maschera viso una volta alla settimana, alternando due maschere dalla stessa linea del mio total body:

mediterranea cosmetic ©Vitadamamma

 

Contro le occhiaie e per rimpolpare e nutrire anche il contorno labbra – considerate che io scelgo sempre prodotti polivalenti per ridurre al massimo i tempi in perfetto stile mamma – personalmente uso Action Firming Lip & Eye Cream, ricca di oli e burri di origine naturale.

 

mediterranea cosmetic ©Vitadamamma

Il benessere non è un concetto puramente materiale, è una predisposizione emozionale a non perdere il contatto con la propria femminilità.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici