Seguici:

Bimbo di 5 anni morto in auto sotto il sole

di Maria Corbisiero

21 Giugno 2022

Bimbo di 5 anni morto in auto sotto il sole

Una dimenticanza, una fatale e tragica distrazione ha fatto sì che una piccola vita si spegnesse. Il bimbo di 5 anni morto in auto è stato difatti lasciato solo nella vettura chiusa e parcheggiata sul vialetto di casa. In attesa dell’esame autoptico, gli inquirenti presumono che il decesso avvenuto per ipertermia, conseguenza dell’eccessiva temperatura raggiunta nell’abitacolo.

Bimbo di 5 anni morto in auto: i fatti

A rendere noto quanto accaduto a Houston, in Texas (USA), è lo sceriffo della contea di Harris Ed Gonzalez attraverso un tweet pubblicato nel pomeriggio di lunedì 20 Giugno.

Le unità Pct 3 sono state inviate al 13700 block di Blair Hill Lane. All’arrivo le unità hanno stabilito che un bambino (forse di 5 anni) è rimasto all’interno di un veicolo per diverse ore. Il bambino è stato dichiarato morto sul posto. Sul posto stanno arrivando gli investigatori dell’HCSO.

Stando ad una prima ricostruzione, la mamma era uscita con i suoi bambini – una figlia di 8 anni e il piccolo di 5 – per effettuare gli ultimi acquisti per la festa di compleanno della primogenita. Una volta tornati presso la loro abitazione, presa dalla fretta per i preparativi, la donna è scesa dall’auto insieme alla figlia rincasando con quest’ultima. Nessuna delle due aveva notato l’assenza del bambino, rimasto in auto legato al seggiolino.

La mamma del bimbo di 5 anni morto in auto era convinta che quest’ultimo fosse sceso dalla macchina, il piccolo infatti sapeva slacciare la cinghia del seggiolino e liberarsi in piena autonomia.

Tuttavia questo non è mai accaduto. Il piccolo è rimasto chiuso nell’abitacolo dell’auto e ritrovato esanime dopo 2 o 3 ore circa, ossia quando la mamma l’ha chiamato e si è resa conto che non era in casa.

Bambino dimenticato in auto da solo al caldo: morto per ipertermia

Bimbo di 5 anni morto in auto per ipertermia

I soccorritori giunti sul luogo della disgrazia non hanno potuto far altro che constatare la morte del bambino. Seppur non ancora dichiarata con certezza, è possibile che il piccolo sia morto di ipertermia, condizione dovuta alle alte temperature raggiunte nell’abitacolo.

L’emittente televisiva Local News8 ha difatti dichiarato che in questi giorni a Houston le temperature esterne hanno raggiunto i 101 °F (circa 38,5 °C). Considerando che in una macchina chiusa la temperatura può aumentare di 10 o 15 °C, il bimbo di 5 anni morto in auto ha dovuto sopportare temperature vicine, se non addirittura superiori, ai 50 °C.

 

Bambini dimenticati in auto: cosa fare

Questa tragedia ha tanti elementi in comune con molti altri casi di bambini dimenticati in auto, vicende drammatiche che lasciano ancora aperto il dibattito sulla sicurezza in auto dei più piccoli.

L’Italia è stato il primo paese al mondo ad emanare una legge (1° ottobre 2018, n. 117) che obbliga l’installazione di dispositivi anti abbandono sui veicoli che trasportano bambini di età inferiore ai 4 anni.

Si tratta di veri e propri sensori che, tramite un allarme visivo o acustico, avvisano il conducente che sta lasciando l’auto in sosta della presenza di un bambino a bordo. Un aiuto non da poco per evitare che un blackout cerebrale, ossia il fattore scatenante della “dimenticanza”, provochi altre vittime innocenti.

 
 


Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici