Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Nozze Sfortunate: 25 Persone Finiscono in Ospedale, Ecco Cos’è Successo

Qualcuno si è salvato variando menù!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

14 Maggio 2014

 

Vomito, febbre, diarrea, questi i sintomi che hanno colpito i 25 invitati ad un pranzo di nozze qualche giorno fa a Striano, in provincia di Napoli.

La beffa, oltre che il danno, è stata che anche gli sposi sono stati intossicati nel loro giorno più bello, dal loro stesso banchetto nuziale.

Intossicazione da salmonella è stato il responso dell’Asl 3 di Napoli, chiamata a visitare i malati, nello specifico grazie all’intervento dell’epidemiologo Nicola Trinchese.

Sembra infatti che la causa scatenante di questa intossicazione di massa sia stata  da attribuire al cibo ingerito durante il pranzo di nozze.

La coppia in questione aveva organizzato il ricevimento successivo alla cerimonia in un ristorante di San Marzano sul Sarno, in provincia di Salerno.

“Potrebbe essere stato un problema legato alla conservazione del cibo. In ogni caso stiamo provvedendo a tutte le verifiche”, spiega il dottor Trinchese, medico dell’Asl chiamata a intervenire sul caso.

Il menù al vaglio delle analisi di laboratorio è quello a base di pesce (paccheri ai frutti di mare, calamari, ostriche, pesce spada). Chi ha scelto il menù di carne, i più fortunati possiamo dire in questo caso, sembra non abbia accusato alcun disturbo.

Tutte le 25 vittime dell’intossicazione sono state poi ricoverate all’ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno. Gli sposi si dicono costernati da quest’accaduto, ma lo fanno dal loro letto di degenza, visto che anche loro hanno subito la brutta intossicazione.

Ma nonostante l’intossicazione “massiva” a nessuno è mancata però la voglia di far festa, e gli sposi hanno ricevuto comunque gli auguri da amici e parenti.

 

Fonte: Il Mattino

Leggi anche

Seguici