Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Consigli per Mamme e Bambini: Come Spannolinare

Consigli per mamme e bambini - normalmente, dai 18 mesi in poi i bimbi sono pronti a dire addio al pannolino.

Federica Federico

di Federica Federico

07 Giugno 2015

Consigli per mamme e bambini, oggi un’amica di Vita da Mamma chiede un consiglio sullo spannolinameno ed ecco cosa scrive:

La mia bimba ieri a fatto 18 mesi, vorrei provare a togliere il pannolino! Vi chiedo se è troppo presto. Premetto che ancora non sa parlare molto bene. Grazie a tutte voi.

Per togliere il pannolino non è necessario che il bambino sappia parlare, occorrono invece, altre competenze. Perciò, cara mamma, la parola non è una condizione necessaria per riuscire nello spannolinamento e, quindi, non è un problema il fatto che la piccola non verbalizzi con sufficiente precisione le sue sensazioni, emozioni o gli stati d’animo. E’, all’opposto, indispensabile che la bambina manifesti, anche con gesti o atteggiamenti, il bisogno di fare cacca o pipì. 

Consigli per mamme e bambini – normalmente, dai 18 mesi in poi i bimbi sono pronti a dire addio al pannolino.

Tra i 18 e i 24 mesi si può (e di norma si dovrebbe) avviare il processo di liberazione dal pannolino. Arrivati a questa età, infatti, i bambini hanno comunemente sviluppato un buon controllo fisiologico dello sfintere: avvertono lo stimolo alla minzione e percepiscono con  debito anticipo di dover evacuare. Questo significa che sono fisicamente pronti a fare pipì e cacca nel vasino o nel wc.

Consigli per mamme e bambini, togliere il pannolino

Alla luce di ciò, cara mamma, è un bene per la tua bambini che tu nutra l’intenzione di incominciare questa avventura verso il vasino. Affinché lo spannolinamento riesca la mamma per prima deve sentirsi pronta ed essere paziente.

Come fa una mamma a rendersi conto che il bimbo è pronto a passare dal pannolino  al vasino o al wc?

I consigli per mamme e bambini possono essere i più disparati ma c’è un dato di fatto imprescindibile: sono pronti i bambini che avvisano la mamma della pipì o della cacca, anche quando l’allerta arriva nel momento stesso in cui il bimbo si sta liberando. E’ consigliabile stimolare i bambini a dare questo avviso, spiegando loro che oramai sono grandi e devono incominciare a comportarsi come signorine e giovanotti.

Consigli per mamme e bambini – lasciate che i bimbi vi imitino, la mamma è lo specchio del mondo adulto e se dà il buon esempio facilita la crescita del bambino.

Cara mamma, se vuoi provare a dire addio al pannolino, incomincia stimolando tua figlia ad interessarsi al bagno come luogo dove “si diventa grandi”. Fa sì che la piccola possa accompagnarti ed osservarti, anche mentre fai la pipì, spiegale che vai in bagno quando senti lo stimolo; che usi la carta igienica; che saluti le feci; che scarichi per igiene e perché è un comportamento sociale da persone grandi.

I bambini amano crescere, sentirsi grandi li aiuta ad apprendere più in fretta e meglio.

In tema di spannolinamento quando si leggono consigli per mamme e bambini si parla spesso dell’opportunità di usare o meno il vasino 

Prima del wc si consiglia l’uso intermedio del vasino, perché? Il vasino è uno strumento a dimensione di bambino, è piccolo e maneggevole e il bimbo può gestirlo senza che l’adulto si intrometta troppo.

Attenzione: è preferibile far sì che il vasino non migri per la casa, non è un giocattolo ma è uno strumento per crescere! In tal senso è buona norma collocare il gasino in bagno, ciò massimizza anche l’imitazione dell’adulto. 

Tra i consigli per mamme e bambini in tema di spannolinamento non può mancare un suggerimento sulla metodicità: è bene stabilire degli orari in cui fare accomodare il bambino sul vasino per favorire l’evacuazione delle feci.

Il bambino si libera della pipì più facilmente che della cacca, le feci hanno un valore emozionale più importante per i piccoli ed a loro sembra di perdere qualche cosa quando evacuano. A ciò si deve aggiungere che nel passaggio dal vasino al pannolino i bambini rinunciano al cambio e con esso alle cure alle coccole della mamma. Salutare la cacca e dare un’importanza in termini di crescita all’abbandono del pannolino è una cosa molto importante.

Ciao ciao cacca, vai dai pesciolini”, si può dire così al piccolo coinvolgendo anche il bimbo nella pulizia del vasino.

Aiutaci ad aiutare le mamme, clicca QUI e aggiungi un tuo CONSIGLIO su Facebook

 

Leggi anche

Seguici