Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Regali di natale come risparmiare

di Mamma Giò

12 Dicembre 2011

regali di natale come risparmiareQuest’anno, per i regali di Natale 2011, tanti saranno gli italiani che acquisteranno prodotti made in China.

E’ ciò che è emerso da un’indagine svolta a pochi giorni da Natale da KRLS Network of Business Ethics, per conto di Contribuenti.it Magazine dell’Associazione Contribuenti Italiani.

L’inchiesta, che aveva lo scopo di verificare come e quanto gli italiani spenderanno quest’anno per i regali di Natale, è stata svolta nelle principali cittadine italiane e a quanto pare, è emerso che:

  • circa il 59% degli italiani, quest’anno opterà per l’acquisto di regali made in China;
  • il 26% invece, adotterà il riciclo e metterà sotto l’albero regali ricevuti negli anni precedenti;
  • solo il 15% degli italiani acquisterà prodotti rigorosamente italiani, possibilmente artigianali.

Un boom per l’acquisto dei prodotti made in China, che quest’anno raggiunge un considerevole 59%, rispetto al già notevole 43% dello scorso anno.

bambolotti made in china Ma per quali motivi si preferisce acquistare prodotti made in China?

– Il 55% degli intervistati ha dichiarato che li acquisterà per economizzare;

il 39% perché certo del fatto, che anche i prodotti firmati made in Italy siano fatti in Cina;

– mentre il 6% ritiene che i prodotti made in China siano migliori degli altri.

Nello specifico, quali sono i prodotti cinesi che gli italiani compreranno?

Riscuotono gran successo: orologi, guanti in pelle, sciarpe, cappelli, pigiami, camicie, tute da ginnastica, intimo e calze uomo/donna.

In conclusione, «Il Natale 2011 – spiega Vittorio Carlomagno presidente di Contribuenti.it Associazione Contribuenti Italianifarà emergere tutte le difficoltà degli italiani. Da un lato ci sarà un calo generalizzato dei consumi di circa il 18,5% rispetto allo scorso anno, dall’altro un aumento delle vendite del 16% dei prodotti made in China».

Noi ricordiamo alle mamme l’importanza della sicurezza dei giocattoli: REGALI SICURI

Leggi anche

Seguici