Seguici:

Santo del giorno 10 Agosto: Lorenzo

Santo del giorno 10 Agosto: oggi San Lorenzo, patrono di librai, pompieri e data della notte delle "stelle cadenti". Leggi la storia e le curiosità sul nome

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

09 Agosto 2021

Santo del giorno 10 Agosto: oggi si celebra San Lorenzo, in questo giorno festeggiano l’onomastico tutti coloro che portano questo nome, o quelli da essi derivati, in onore del santo.

 

Santo del giorno 10 Agosto: san lorenzo storia e curiosità

Bambino che guarda una stella cadente.
Foto diritto d’autore: adrenalinapura© 123RF.com – ID Immagine: 34145510 con licenza d’uso.

Santo del giorno 10 Agosto: storia e origini del nome.

 

Il nome Lorenzo deriva dal latino “Laurentius” che significa “abitante del Laurento”, un’antica terra fertile situata nel Lazio e nella cui zona, secondo quanto scriveva Virgilio, cresceva la Laurus nobilis, una pianta officinale ed aromatica meglio nota con il nome di alloro.

Significato del nome Lorenzo

Pur avendo goduto nel tempo di un grande culto, non esistono molte notizie su San Lorenzo. Di lui si sa che nacque nel 225 circa a Huesca, in Spagna, alle falde dei Pirenei, che da giovane si trasferì a Saragozza per studiare teologia e testi umanistici, e che proprio in questa città incontrò colui che presto sarebbe diventato papa Sisto II.
Fra i due nacque un’amicizia – in quel periodo il futuro papa insegnava in uno dei maggiori centri della città – un legame che solo la morte del santo riuscì a spezzare.

 

In seguito la coppia si trasferì a Roma dove, nel 257, Sisto fu eletto dapprima vescovo e successivamente papa.
Durante il suo vescovato, Sisto assegnò a Lorenzo il compito di occuparsi della carità nelle diocesi di Roma, provvedendo ad aiutare i 1500 poveri e le vedove che risiedevano in città.

 

In quel periodo l’impero romano aveva cessato le persecuzioni ai danni dei cristiani, una situazione che mutò drasticamente con l’inizio della Dinastia valeriana. Nel 253, e fino al 260, Publio Licinio Valeriano divenne imperatore romano e sfruttò il suo potere per attaccare i cristiani e ancor più l’intera gerarchia ecclesiastica. Con i due editti emanati nel 257 e nel 258 confiscò i terreni religiosi e iniziò a perseguitare i seguaci del Cristianesimo.
Papa Sisto II fu catturato durante una celebrazione dell’eucarestia nelle catacombe di San Callisto, fu imprigionato e giustiziato il 6 agosto. Quattro giorni dopo la sua morte, ossia il giorno 10, anche il suo collaboratore ed amico Lorenzo, all’epoca 33enne, venne ucciso.
La leggenda narra che egli venne bruciato lentamente su una graticola.

 

Santo del giorno 10 Agosto: il culto di San Lorenzo.

 

San Lorenzo viene celebrato il 10 Agosto, il suo emblema è la graticola ed è il patrono di:

 

  • bibliotecari e librai;
  • cuochi, pasticceri e rosticcieri;
  • pompieri;
  • coloro che lavorano il vetro.

 

Santo del giorno 10 Agosto: la notte delle stelle cadenti.

 

La notte tra il 10 e l’11 Agosto, detta anche “la notte di san Lorenzo”, è tradizione fermarsi ad osservare il cielo nell’attesa di poter vedere le stelle cadenti.
In realtà si tratta del passaggio delle Perseidi, ossia uno sciame meteorico che ogni estate attraversa i cieli della Terra creando per l’appunto quell’affasciante fenomeno che erroneamente chiamiamo stelle cadenti o “lacrime di San Lorenzo”, rievocando la sofferenza del santo bruciato vivo sui carboni ardenti.

 

Santo del giorno 10 Agosto: san lorenzo storia e curiosità

San Lorenzo di Roma.
Foto diritto d’autore: zatletic© 123RF.com – ID Immagine: 6514042 con licenza d’uso.


 

Santo del giorno 10 Agosto: curiosità per chi porta il nome Lorenzo.

 

Il nome Lorenzo è molto diffuso in Italia, Svizzera, Olanda e Spagna. Chi porta questo nome è una persona energica e socievole che ama stare in compagnia. È inoltre un grande oratore e, grazie a questa sua qualità, nonché alla sua particolare energia, riesce a coinvolgere gli amici e le persone a lui vicine.
Sa divertirsi e stare con la gente, ma è molto geloso della sua vita privata.

 

  • Il suo numero è il 5;
  • Il suo colore è il verde;
  • La sua pietra è lo smeraldo.

 

I personaggi famosi che portano questo nome sono: Lorenzo de’ Medici (politico), Lorenzo Cherubini Jovanotti (cantante), Lorenzo Crespi (attore), Lorenzo Lippi (scultore), Laurence Olivier (attore).

 

Altri santi celebrati oggi: santi martiri di Alessandria d’Egitto; san Blano, beato Arcangelo Piacentini; beato Agostino Ota; beati Claudio Giuseppe Jouffret de Bonnefont, Francesco François e Lazzaro Tiersot; beato Giuseppe Toledo Pellicer; beati Giovanni Martorell Soria e Pietro Mesonero Rodriguez; beati Francesco Drzewiecki, ed Edoardo Grzymala.

Trova un nome per tuo figlio
 


 

Articolo originale pubblicato il 10 Agosto 2015



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici