Seguici:

Bimba di 4 Anni Rapita Riabbraccia i suoi Genitori (Video)

Rebecca Lewis, la bimba di 4 anni rapita, riabbraccia finalmente i suoi genitori. Ecco il video del loro commovente incontro.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

19 Ottobre 2016

Vedere qualcuno, che sia un estraneo o anche un amico, mentre porta via i miei figli è una delle miei più grandi paure.

Non so cosa possa spingere una persona a cercare di sottrarre un bambino ai suoi affetti più cari, un gesto ingiustificabile capace di provocare solo ed esclusivamente dolore e sofferenza.

 

Non so e non oso immaginare cosa abbiano provato i genitori della piccola Rebecca, la bimba di 4 anni rapita, ma, dal video più volte condiviso in rete, si evince la commozione che li ha letteralmente travolti quando hanno potuto finalmente riabbracciarla.

Bimba di 4 anni rapita riabbraccia i suoi genitori (Video).

Bimba di 4 Anni Rapita Riabbraccia i suoi Genitori (Video)

La scomparsa di Rebecca Lewis, la bimba di 4 anni rapita a Lakeland, città statunitense situata nella Contea di Polk (Florida), è stata denunciata sabato 8 ottobre. Alle ore 9:30 del mattino la sorella maggiore era andata nella sua camera per svegliarla ma, non trovandola, ha dato l’allarme.

Grazie alle diverse segnalazioni effettuate nelle ore successive il rapimento, pervenute dopo l’allerta lanciata dalla polizia in ben 5 stati (Alabama, Florida, Georgia, Kentucky e Tennessee), i sospetti sono ricaduti su un amico di famiglia, il 31enne West Wild Hogs, che aveva cambiato il suo nome da Matthew Clark Pybus.

 

UPDATE: Monday, October 10, 2016: The Tennessee Bureau of Investigations is reporting that 4-year-old Rebecca Lewis of…

Pubblicato da Polk County Sheriff’s Office su Domenica 9 ottobre 2016

 

Non è stata resa nota la dinamica con la quale l’uomo sia riuscito a portar via dal suo letto la bambina ma quasi sicuramente avrà giocato in suo favore il breve periodo durante il quale ha vissuto con la famiglia Lewis, quando Rebecca era più piccola.

Seppur consapevoli che l’amico non fosse violento e risultava essere incensurato, la famiglia lo aveva allontanato perché Hogs, che soffre di depressione e di un disturbo bipolare, aveva estratto una pistola mentre era in casa con loro.

Un episodio che non ebbe gravi conseguenze ma che creò non poco panico tra i Lewis.

Per fortuna la fuga dell’uomo con la bimba di 4 anni rapita si è interrotta due giorni dopo.

Dopo la segnalazione di un funzionario della sicurezza del Baptist Memorial Hospital di Memphis, che ha avvisato la Tennessee Bureau of Investigation (TBI) della presenza all’interno della struttura di un uomo e una bambina corrispondenti alle foto segnaletiche, la polizia ha potuto porre in salvo Rebecca e provvedere all’arresto di Hogs.

Un incubo che si è concluso nel migliore dei modi, nel più sentito e commovente abbraccio tra madre, padre e figlia. Immagini che riempiono il cuore.

 

Qui di seguito il video dell’incontro della bimba di 4 anni rapita con i suoi genitori.

 

 

Qui di seguito il video del ritrovamento di Rebecca.

 

 

Fonte: CNN



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici