Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambino Picchiato dallo Zio Babysitter in Modo Violento

Bambino picchiato dallo zio in modo selvaggio subisce danni cerebrali e rimane tetraplegico.

Gioela Saga

di Gioela Saga

09 Dicembre 2016

Sono state quattro ore di botte ininterrotte per un bambino picchiato selvaggiamente da suo zio, senza ancora nessuna apparente spiegazione per una rabbia così feroce.

 

La compagna di lui, sorella della mamma del bambino picchiato, era al cinema con le due sorelline più grandi del bimbo Gabrielle di 11 anni e Olivia di 6.

Bambino picchiato dallo zio babysitter

 

bambino picchiato dallo zio

Il caso ha voluto che quella sera il piccolo Bobby si trovasse a casa da solo con lo zio acquisito.

 

Mamma e papà, Elise e Barry,  si erano finalmente concessi una luna di miele ritardata e avevano lasciato per qualche giorno i figli a casa degli zii. Un posto ritenuto sicuro. Nolan viveva da tempo con la zia di Bobby ed era un amico di famiglia da 12 anni. Eppure tutto questo non lo ha fermato dal compiere un gesto assurdo.

 

Il bambino picchiato, di soli 7 mesi, è rimasto in balia dello zio per ore che l’ha scarventato più volte sulla culla, per terra, gli è passato sopra on i piedi, rotto le costole, procurato una frattura del cranio, morso in più punti del corpo, sangue nei polmoni da sindrome di scuotimento.

bambino picchiato dallo zio

Le conseguenze tragiche per il bambino picchiato: rimarrà paralizzato

 

Quando è stato interrogato dalla polizia ha cercato di mentire spudoratamente, dicendo che, mentre stava dormendo sul divano, si era introdotto in casa uno sconosciuto che aveca fatto tutto ciò ma le evidenti contraddizioni e continue insicurezze da parte dell’uomo hanno fatto dubitare gli inquirenti che sono poi riusciti a farlo confessare.

 

Inoltre tutte le gravi ferite riportate da Bobby, non erano comptibui con un quadro così superficiale come quello raccontato da Nolan.

 

Malgrado tutto però, all’uomo in fondo sono stati dati solo 8 anni e mezzo di reclusione e, mentre in aula cercava di “comprarsi” loa giuria fingendo pentimento, dopo essere stato accompagnato via dall’aula si sarebbe girato per dire con cattivria: “Ci rivediamo fra qualche annno quando esco!” con un tono vagamente minaccioso.

 bambino picchiato dallo zio

Quando Bobby è arrivato in ospedale era in condizioni critiche. E’ stato salvato per poco, ora è autonomo dalla macchina che gli consentiva di respirare ma certo i danni cerebrali subiti sono enormi, tanto che il piccolo è rimasto tetraplegico.

 

Ora ha due anni e, malgrado i miglioramenti, si sa che non potrà mai arrivare a fare ciò che “normalmente” i suoi coetanei fanno, la sua vita è stata letteralmente sconvolta in sole 4 ore.

 

Bimbo Picchiato dal Patrigno Rimane Paralizzato

 

Fonte: Dailymail

Leggi anche

Seguici