Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

I Desideri dei Bambini di Claus Dieter Kaul, Metodo Montessori

I desideri dei bambini così come espressi in parole da Claus Dieter Kaul sono chiari, semplici e profondi al punto tale da arrivare direttamente al cuore.

Federica Federico

di Federica Federico

10 Marzo 2017

Quali sono i desideri dei bambini? Cosa vogliono veramente i nostri figli?

Rispetto all’educazione dei bimbi, la pedagogia moderna dà a noi genitori una chiave di lettura importantissima:

individuare i desideri dei bambini e rispondere ai loro bisogni è la prima responsabilità e la prima necessità che l’adulto deve proporsi.

desideri dei bambini

Un tempo si educava in nome della distinzione tra il bene e il male e si puniva (anche corporalmente) il bambino che “cadesse nel male”, ovvero nel comportamento inammissibile, sbagliato o scorretto. Raramente si indagava il perché dell’atteggiamento del piccolo e ancor meno si badava a ragionare insieme al bambino sulle sue motivazioni.

 

Oggi, complice una stimolante società (e anche una scuola più dialogante), l’educazione riesce ad essere più critica, propensa al dialogo e indirizzata verso la formazione di convincimenti personali, nonché verso l’auto-correzione.

L’auto-correzione dovrebbe rappresentare un obiettivo di tutti i genitori perché è il solo strumento che può rendere al mondo futuri adulti migliori!

I genitori moderni hanno compreso che il bambino ha tutto il diritto a sviluppare un pensiero autonomo e sanno anche che più maturo e orientato al bene è questo pensiero migliore sarà il comportamento del figlio.

 

Se il bambino viene guidato, criticamente e senza imposizioni, alla distinzione tra il bene e il male, saprà, nel suo piccolo, correggere da sé i proprio comportamenti e indirizzarli verso gli ideali che ha fatto propri.

Ma come si può aiutare un bambino a scoprire i valori importanti della vita?

I bimbi riconoscono il bene, il compito dell’adulto è quello di instradare il bambino verso il bene stesso aiutando i figli nella soddisfazione degli stimoli positivi e facilitando la cura degli interessi più elevati.

E’ giusto assecondare i bisogni del figlio con la criticità che al bambino serve per discernere le cose della vita e per poter inquadrare i veri ideali. L’esempio è essenziale!

Se qualcuno ti chiede cosa desidera tuo figlio, non commettere l’errore di pensare a beni materiali, i desideri dei bambini sono nascosti nell’anima e rappresentano la prima opportunità di espressione del sé e di crescita.

A Claus Dieter Kaul si deve un inequivocabile elenco dei 10 desideri dei bambini secondo il pensiero montessoriano.

Chi è costui? Claus Dieter Kaul è formatore Montessori, a lungo insegnante e poi direttore della scuola Montessori di Monaco nonché fondatore di un Istituto per l’Apprendimento Olistico,

 

Il decalogo di questo celebre formatore non merita commenti, i desideri dei bambini così come espressi in parole da Claus Dieter Kaul sono chiari, semplici e profondi al punto tale da arrivare direttamente al cuore sin dalla primissima lettura.

Vita da Mamma da sempre promuove l’educazione dolce, ispirata al dialogo e al confronto.

Questa nostra “missione” in favore del rapporto dialogante tra genitore e figlio ci suggerisce di non commentare i dettami di Claus Dieter Kaul lasciando al sentimento di ogni mamma e di ogni papà qualsiasi interpretazione amorevole e personalissima.

I 10 desideri dei bambini:

  1. Dateci amore
  2. Dateci attenzione
  3. Rispettate i nostri tempi
  4. Rimanete al nostro fianco
  5. Consentiteci di sbagliare
  6. Dateci la vostra guida
  7. Dateci regole chiare
  8. Siate affidabili
  9. Mostrateci l’amore che provate
  10. Date spazio alla gioia

Leggi anche

Seguici