Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Neonato morto soffocato nel sonno dal fratello

Il fratello di due anni voleva semplicemente dormire con lui, un gesto d’amore tramutato in tragedia.

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

08 Dicembre 2017

Gli investigatori hanno definito l’accaduto un incidente, un tragico e terribile incidente che forse nessuno avrebbe potuto prevedere.
 

Neonato morto soffocato nel sonno dal fratello

 
Neonato morto soffocato nel sonno dal fratello
 
La tragedia si è consumata in una delle case del complesso di appartamenti di Jadestone, situato nella parte ovest di Houston, città americana capoluogo della contea di Harris, in Texas.
 
I fatti, ricostruiti dagli agenti che si sono occupati del caso del neonato morto soffocato nella sua culla, sono stati resi noti attraverso l’emittente televisiva locale ABC13 (KTRK –TV), canale digitale virtuale di proprietà della ABC e della The Walt Disney Company.
 
I fatti risalgono allo scorso martedì 5 dicembre, i pompieri e la polizia vengono allertati poco dopo le 7:00 del pomeriggio: una famiglia denunciava la mancanza di segni vitali nel proprio figlio di soli 6 mesi.
 
Interrogati i genitori, sotto choc per l’accaduto, si è appreso che meno di un’ora prima il papà aveva portato a letto i due bambini.
 

Il neonato morto soffocato a soli 6 mesi era stato adagiato nella sua culla mentre suo fratello maggiore di 2 anni era stato messo in un letto separato situato nella medesima stanza.

 
Il genitore si è allontanato dopo essersi assicurato che i figli si fossero addormentati.
 
A questo punto nessuno può dire con esattezza cosa sia successo, si suppone che il bambino più grande sia in qualche modo riuscito ad entrare nella culla del fratellino per sdraiarsi e dormire accanto a lui.
 
Infatti mezz’ora dopo circa il padre, tornato in camera per controllare i bambini, li ha trovati insieme nella culla. Il piccolo non mostrava segni di vita.
 
Secondo la polizia è possibile che il maggiore abbia potuto in qualche modo soffocare il più piccolo nel sonno, inconsapevole, data la sua piccolissima età, dei pericoli e rischi nei quali incorrono i bebè nel loro primo anno di vita.
 
Come detto in precedenza, la polizia propende per archiviare il caso del neonato morto soffocato come un incidente anche se si è in attesa dell’esito dell’autopsia che chiarirà, si spera, in maniera più precisa le cause del decesso.
 
 
 
Fonte: KTRK

 

 

Leggi anche

Seguici