Seguici:

Lascia la figlia in auto per andare a fare la spesa: rischia il linciaggio

Federica Federico

di Federica Federico

23 Settembre 2019

Papà rischia il linciaggio: aveva lasciato sua figlia in auto per andare a fare la spesa, come dichiarerà ai Carabinieri, voleva comperare una torta per il compleanno della bimba che quest’oggi compie 2 anni.

 

La piccola è stata soccorsa dalle forze dell’ordine allertate dagli avventori del centro commerciale; secondo una prima ricostruzioni dei fatti, il papà sarebbe mancato per circa 45minuti, non avendo trovato un parcheggio aveva pensato bene di fermare l’auto, con la bimba all’interno,  sul posto riservato agli invalidi.  

 

Lascia la figlia in auto per andare a fare la spesa

Lascia la figlia in auto per andare a fare la spesa – Fonte immagine Corriere.it

 

Solo pochi giorni fa un bimbo è morto a Catania, il papà non lo aveva portato all’asilo. Senza realizzare di averlo ancora in auto, sul sedile posteriore, l’uomo ha guidato fino al parcheggio dell’Università, dove è impiegato come amministrativo, ha lasciato la sua vettura e ha lavorato per 5 ore. A un certo punto la telefonata della moglie: il bambino non era a scuola. Il perché era già un dramma.

 

Ieri un’altra tragedia è stata sfiorata, ma questa volta è da appurare se si tratti o meno di un caso di amnesia dissociativa: le fonti stampa attribuiscono all’uomo la colpa di aver lasciato la figlia in auto per andare a fare la spesa.

 

Il 58enne era nel supermercato del centro commerciale “Le Vele” a Quartu, nell’hinterland di Cagliari, quando dagli altoparlanti è stato diffuso l’allarme: una macchina (indicata per marca e modello) andava spostata con urgenza. L’avviso, ripetuto più volte non ha sortito nessun effetto.

 

L’uomo, come ammetterà lui stesso dinnanzi ai Carabinieri,  aveva sentito l’allarme diffuso dagli altoparlanti, ma non si era affatto affrettato perchè convinto che il richiamo riguardasse “solo” l’allocazione della vettura sul posto invalidi.

 

Così non era, poiché gli avventori avevano avvistato una bimba chiusa in auto e chiamato i soccorsi, intanto la piccola sembrava addormentata. Qualche fonte stampa riferisce che il finestrino era stato lasciato leggermente aperto, uno spiraglio per l’aria? Se così fosse, quella fessura dimostrerebbe che il papà ha consciamente lasciato la figlia in auto per fare la spesa. 

 

Lascia la figlia in auto per andare a fare la spesa

Lascia la figlia in auto per andare a fare la spesa -Fonte immagine Corriere.it

 

La sicurezza del supermercato ha subito allertato i Carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Quartu che hanno forzato e aperto l’utilitaria. Il personale del 118, prontamente intervenuto sul posto,  si è accertato delle buone condizioni della bambina. L’uomo, sopraggiunto mentre la piccola era assistita dalle autorità e dai medici del pronto intervento, è ora accusato di abbandono di minore.

 

La folla, che nel frattempo era cresciuta intorno alla vettura e alla bimba, era, però, animata da un sentimento di rabbia verso il papà che, senza considerare le possibili conseguenze, aveva lasciato la figlia completamente da sola. La stampa riporta le sconcertanti giustificazioni dell’uomo, che dinnanzi alla scena avrebbe detto: 

 

Che volete? La bambina sta benissimo. Non c’era neanche il sole. Non rompete.

(Fonte dichiarazione Corriere.it)



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici