Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Stefano De Martino rompe il silenzio sulla crisi con Belen

Stefano De Martino rompe il silenzio sulla crisi con Belen, ma lo fa per chiederne altro di silenzio: ciò che vuole è, senza tradire il pubblico, è privacy.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

03 Giugno 2020

A Belen è servito un video Instagram per chiedere riserbo e privatezza, mentre Stefano De Martino ha chiesto sostanzialmente le stesse cose durante un’intervista.

 

Stefano De Martino rompe il silenzio sulla crisi con Belen

Stefano De Martino rompe il silenzio sulla crisi con Belen, ma lo fa per chiedere che la sua sfera privata resti tale.

 

Le maggiori testate giornalistiche online hanno già ripreso le parole dello showman, intervistato da “TvSorrisi”, Stefano De Martino rompe il silenzio e chiede rispetto:

Sono consapevole del fatto che finora la mia vita privata sia stata parte integrante di quella pubblica e spero che le persone comprendano e mi perdonino se oggi, forse anche per l’età (De Martino ha 30anni, ndr), preferisco che quella parte rimanga appunto privata“.

 

L’intervista verte sul ritorno tanto atteso di Made in Sud che il ballerino torna a condurre, peraltro è questo il motivo lavorativo che lo teina al momento a Napoli.

 

Stefano De Martino rompe il silenzio sulla crisi con Belen

Stefano De Martino rompe il silenzio solo per chiederne altro, questa volta che sia un silenzio rispettoso e capace di scindere, come sempre si dovrebbe, la sfera pubblica da quella privata.

 

Già parlando del video di Belen, abbiamo ripetutamente sottolineato che lede a tutti l’abitudine viziosa di indagare le vite altrui, il pubblico dovrebbe smetterla di fare dei personaggi famosi l’oggetto di una cupidigia di dettagliate informazioni sul privato. Questa disistima del privato sta invadendo le nostre vite, ci porta ad avere scarsa cura dell’immagine personale e altrui e tristemente lo si nota nel quotidiano, basti pensare all’uso non propositivo e scarsamente informativo che facciamo dei social.

Sempre più spesso Facebook e Internet diventano la vetrina in cui anche i minori vengono esposti senza cura della loro immagine e senza considerazione alcuna della loro stessa capacità di gestire volontariamente quell’immagine che pur li rappresenta.

 

L’immagine non è un concetto astratto e quella di un minore, intesa come specchio della sua identità, meriterebbe di crescere lontana dall’occhio elettronico, almeno sino alla più matura coscienza di sé.

 

Stefano De Martino rompe il silenzio sulla crisi con Belen

 

Anche Belen e Stefano hanno un figlio e probabilmente in questa scelta di riservatezza la sua presenza e la necessità di tutelarlo non sono secondarie.

 

Non sarà che il “gossip” questa volta ci sta insegnando qualcosa di importante, che poi dovrebbe essere scontato?

Dietro ogni coppia, indipendentemente dalla sua fama, c’è un percorso personale e privato, in ogni casa c’è una celata normalità che va rispettata e tutelata come tale.

Leggi anche

Seguici