Seguici:

Crepes Dolci per Riciclare il Cioccolato delle Uova di Pasqua

Per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua ci vuole fantasia e spesso bisogna innovare e rivoluzionare ricette tradizionali. Vita da Mamma lo fa così:

Federica Federico

di Federica Federico

01 Aprile 2016

Capita spesso di avere in casa del cioccolato in avanzo, sopratutto dopo le festività pasquali quando le uova, aperte con l’ansia di trovare una bella sorpresa, si sono accumulate nella dispensa. Vita da Mamma vi propone una ricetta semplice e gustosa per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua: le cerepes al cioccolato.

Le crepes rappresentano la base di questa ricetta mentre la crema è la vera idea per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua. In realtà la stessa crema si può utilizzare su waffel o pankache.

Qui di seguito gli ingredienti e il procedimento per preparare le crepes di Vita da Mamma per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua.

riciclare il cioccolato delle uova di pasqua

Ingredienti per 8 crepes del diametro di 20cm circa:

  • 2 Uova 
  • 100 g. di farina del tipo 00
  • 250 ml di Latte
  • 20 g di Burro 40 g
  • un pizzico di sale

La ricetta base delle crepes è molto semplice, ecco come procedere:

fondere i 20 g di burro in un pentolino facendo attenzione a mantenere bassa la fiamma, e lasciare intiepidire il burro fuso togliendo il pentolino dal fuoco.

A parte, sbattere le uova in una  ciotola sufficientemente grande;

unire i 250 ml di latte a filo, ovvero piano piano amalgamando bene gli ingredienti; si consiglia di aiutarsi con una frusta manuale.

Aggiungere il pizzico di sale.

Unire la farina mescolando ben bene; si consiglia di aiutarsi con un setaccio e con delle fruste elettriche a bassa velocità. Setacciare la farina direttamente nella ciotola degli ingredienti liquidi mescolando di continuo fa si che si possa creare un composto della giusta densità e senza grumi.

Aggiungere il burro fuso al composto così ottenuto.

Attenzione: la consistenza del composto deve essere liscia e vellutata. Prima di cuocere le crepes, la base così ottenuta deve riposare in frigorifero per 30 minuti. Ovviamente, per evitare contaminazioni, coprite la ciotola con un foglio di carta trasparente o con un canovaccio pulito.

Le crepes accoglieranno la crema ideale per riciclare il cioccolato delle uova di pasqua, per cuocerle adoperate una padella antiaderente. Per ottenere circa 8 crepes con le dosi indicate da Vita da Mamma vi occorrerà una padella con un diametro pari a 18 – 22 cm massimo.

Affinché la cottura delle crepes sia perfetta,  dopo aver riscaldato la pentola, il fondo della padella va unto con un pizzico di burro

Stendere un mestolo abbondante di composto nella padella, l’impasto deve formare un cerchio di spessore costante.

Attenzione: il composto per crepes cuoce in brevissimo tempo, è per questo che nel distendere l’impasto sul fondo della padella bisogna essere molto veloci.

Si consiglia di inclinare la pentola o di adoperare un’apposita spatola per crepes, in commercio se ne trovano diverse e anche economiche. L’ideale sarebbe possedere una crepiera.

Il tempo di cottura di ogni crepes è pari a 1 minuto per parte a fuoco medio-basso. Ovviamente la crepes va girata; per farlo qualcuno usa l’apposita spatola per crepes, io preferisco sovrapporre un piatto grande alla padella e ribaltare il tutto, riposizionando la crepes nella padella.

Si consiglia di  scuotere di tanto in tanto la padella, questo semplice movimento farà sollevare l’impasto in fase di cottura evitando che si attacchi sul fondo. L’impasto può anche essere sollevato con la spatola. Per evitare che il composto si attacchi sul fondo della padella, per ogni crepes la pentola va unta nuovamente.

Semplice e veloce è la preparazione della crema per riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua.

Per la crema vi occorreranno:

  • 100 grammi di cioccolata a latte o fondente a seconda del vostro gusto;
  • 30 grammi di cacao amaro in polvere;
  • 2 uova;
  • un cucchiaio di farina;
  • 100 grammi di zucchero;
  • panna liquida;
  • 2 cucchiai di latte.

In un pentolino sufficientemente grande unire allo zucchero un uovo intero + un tuorlo d’uovo e mescolate energicamente. Considerate che il composto deve divenire chiaro con una consistenza spumosa.

Aggiungere un cucchiaio di farina e il cacao amaro; mescolare e unire il latte a filo, ovvero pian piano rimestando continuamente per non far creare grumi.

Dopo l’aggiunta del latte portare il tegame sul fuoco mantenendo la fiamma molto molto dolce; cuocere mescolando continuamente sino a quando la crema non acquisti consistenza.

Si consiglia di interrompere la cottura massimo 3 minuti dopo il bollore.

Una volta cotta la crema va lasciata raffreddare in una ciotola. Si suggerisce di rimescolarla di tanto in tanto perché resti fluida nella consistenza.

Versare su ogni crepes un cucchiaio di crema, distenderlo e piegare la crepes formando un triangolo.

A parte sciogliere il cioccolato a bagno maria aggiungendo un paio di cucchiai di panna. Versare il cioccolato fuso sulle crepes aggiungendo qualche pezzetto di cioccolato ancora per riciclare il cioccolato delle uova di pasqua.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici