Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Il Nome della Figlia Nasconde un Segreto

Il nome della figlia nasconde un segreto che la mamma scopre solo due anni dopo la nascita

Gioela Saga

di Gioela Saga

26 Dicembre 2016

Scegliere il nome per il proprio figlio non è mai così scontato. Una volta, l’usanza di dare il nome del padre, partendo dalla linea maschile, poteva senza dubbio togliere più di un imbarazzo per la una decisione, benché molti la interpretassero come una mancanza di libertà.

 

Oggi, tale libertà è quasi completa, e spesso forse abusata, a discapito del povero piccolo che dovrà convivere tutta la vita con il suo nome scelto da mamma e papà. Nel caso di una bimba, il nome della figlia nascondeva una verità abbastanza singolare.

Il nome della figlia nasconde un segreto

il nome della figlia Arsenal

 

Solo dopo due anni una mamma viene a scoprire il vero significato del nome della figlia proposto e dato dal padre.

 

Il padre aveva proposto alla consorte il nome Lanesra per la loro piccolina e anche alla mamma era sembrato un nome molto romantico e alquanto originale, tanto da farla diventare entusiasta e accettare con gioia la proposta.

 

La mamma non si era mai resa conto che dietro a questo nome c’era qualcosa di molto più che originale.

 

Il nome della figlia Lanesra nascondeva molto di più dietro alla sua apparenza semplicemente originale…

 il nome della figlia Arsenal

Clare Smith, mamma del New South Wales australiano, ha avuto una scioccante illuminazione due anni dopo la nascita della sua bambina, scopre infatti che il nome scelto dal marito in realtà non è altro che il nome della squadra di calcio da lui preferita, ovvero l’Arsenal, la famosa squadra di Londra, che scritto appunto al contrario corrisponde proprio a Lanesra.

 

Il papà della bambina dimostra dunque in modo estremo il suo attaccamento alla squadra preferita, dedicandole, niente di meno che, la donna del suo cuore, ovvero sua figlia.

Il nome della figlia doveva essere Lanesra

E’ la stessa mamma a rivelarlo scrivendo ad una famosa rivista per lamentasi della scoperta tardiva. In realtà, seppur con il riprovevole inganno, il padre è stato molto astuto a fare accettare la cosa alla mamma che, altrimenti, non avrebbe mai accettato di chiamare la figlia come una squadra di calcio.

 

In realtà ci aveva già provato Mohamed Farah, atleta britannico di origine somala, campione olimpico specialista nel mezzofondo e campione mondiale che avrebbe proprio voluto chiamare il suo quarto figlio proprio Arsenal, ma la moglie Tania si era opposta fermamente.

il nome della figlia Arsenal

La famiglia di Mo Farah

Forse lo avrebbe fatto anche questa mamma che, invece, presa in giro, aveva accettato il nome della figlia che, presto o tardi, si sarebbe svelato quello che realmente era con questo rapporto con la passione del marito.

 

Quello che più ha ferito la mamma non è stata probabilmente la scelta del nome ma il fatto di essere stata tenuta all’oscuro di questo significato.

 

Scegliere il Nome del Bambino Può Cambiargli la Vita

 

Fonte: Telgraph.com.it

 

 

Leggi anche

Seguici