Seguici:

Regole per il matrimonio: la folle lista

Un invitato alla cerimonia nuziale ha condiviso una lista di 10 regole per il matrimonio che gli sposi hanno imposto ai partecipanti per non rovinare il loro grande giorno

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

28 Luglio 2021

Sta diventando usanza sempre più comune, soprattutto all’estero, imporre delle regole per il matrimonio, indicazioni (in alcuni casi diventano vere e proprie imposizioni) che, secondo gli sposi, contribuirebbero a rendere perfetto il loro “grande giorno”.
Tuttavia c’è chi si lascia prendere un po’ la mano, come accaduto agli sposi protagonisti di questa storia la cui lista ha suscitato scalpore ed ilarità tra gli utenti della rete.

 

Regole per il matrimonio: la folle lista

Cerimonia di nozze cattolica celebrata in chiesa.
Foto diritto d’autore: maximkabb© 123RF.com – ID Immagine: 47790602 con licenza d’uso.

Regole per il matrimonio: la folle lista.

 

Stilare una lista di regole per il matrimonio potrebbe in effetti contribuire alla buona riuscita dei festeggiamenti. Non tutti infatti ricordano o seguono le regole che il bon ton impone in certe situazioni, rischiando così di creare non pochi disagi.
Di contro un regolamento per la cerimonia ed il ricevimento nuziale non sempre è sinonimo di una “buona riuscita” e rischia di mettere a disagio gli invitati.

 

Sul forum americano Reddit è stata pubblicata una particolare lista di 10 regole per il matrimonio, condivisa da alcuni invitati con la didascalia “Kindly refrain from upstaging the bride on her big day — oh, and no admission without a gift of $75 or more” (traducibile in “Si prega gentilmente di astenersi dal mettere in ombra la sposa nel suo grande giorno – oh, e nessuno verrà ammesso senza un regalo di 75 dollari o più).
Inviata tramite email da una persona che si è presentata come il coordinatore del matrimonio, le linee guida per la cerimonia ed il ricevimento avrebbero lo scopo di non far sfigurare la sposa in quello che dovrebbe essere per lei il giorno più importante. Tuttavia alcune di quelle imposizioni rischiano di innervosire gli invitati che non si sentirebbero a proprio agio durante la celebrazione ed il banchetto nuziale.

 

Regole per il matrimonio: la folle lista

Sposi durante il ricevimento di nozze.
Foto diritto d’autore: stockbroker© 123RF.com – ID Immagine: 31011589 con licenza d’uso.

Lista di regole per il matrimonio.

 

Vediamo nello specifico le 10 regole per il matrimonio pubblicate sul forum:

 

  • 1) Si prega di arrivare con 15-30 minuti di anticipo – una richiesta sensata, dopotutto sull’invito l’orario della cerimonia viene quasi sempre anticipato;
  • 2) Si prega di NON indossare un abito bianco, crema o avorio – anche questa è una regola “sottintesa”, il bon ton infatti vieta di indossare questi colori perché riservati alla sposa, a meno che non sia espressamente richiesto come accade in un matrimonio a tema total white;
  • 3) Si prega di non indossare altro che un classico bob o una coda di cavallo – si pretende dagli invitati il massimo della sobrietà;
  • 4) Per favore, non eccedere con il make up – anche in questo caso non è possibile dare torto agli sposi, dopotutto è un matrimonio e non una festa di carnevale con tanto di “mascheroni”;
  • 5) Non fare video durante la cerimonia – in un’epoca digitalizzata, inserire questa richiesta tra le regole per il matrimonio può sembrare davvero strano;
  • 6) Non usare Facebook fino a quando non ti sarà richiesto – e qui la cosa inizia a farsi strana: perché mai gli sposi devono imporre o vietare l’uso dei social ai propri invitati?;
  • 7) Usa l’hashtag (nell’e-mail ne viene dato uno specifico) quando pubblichi tutte le immagini – oltre a decidere quando usare i social network, gli sposi esigono anche una condivisione specifica e mirata delle loro foto di nozze;
  • 8) Non parlate assolutamente con la sposa – scritto interamente in maiuscolo, come a volerne sottolineare l’importanza, è una delle regole per il matrimonio più improponibili in quanto la sposa dovrebbe interagire con gli invitati, non può limitarsi a fare la bella statuina;
  • 9) Tutti brinderanno con Rémy (marca di cognac champagne) – e gli invati astemi? e i minorenni?
  • 10) Infine, se vuoi partecipare al matrimonio, devi venire con un regalo pari o superiore a 75 dollari – è anche vero che esistono le liste nozze, ma è davvero necessario imporre in modo così specifico la “quota” per prendere parte alle nozze?

 

Tra i commenti al post c’è chi invita ad evitare questo matrimonio e chi invece, con vari stratagemmi, di aggirare alcune delle regole per il matrimonio. Per parte mia ritengo che un matrimonio debba essere innanzitutto una festa da vivere senza ansie e patimenti, laddove possibile; aspettative troppo alte infatti potrebbero rovinare il grande giorno che, al contrario, dovrebbe essere vissuto con felicità ed armonia.

 

E voi, cosa ne pensate? Vi hanno mai imposto delle regole per il matrimonio?

Sposa caccia la sorella dal matrimonio per colpa del figlio


Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici