Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come risparmiare soldi ogni mese e ogni settimana: consigli pratici

Come risparmiare soldi a casa ogni mese e settimana: cibo fresco, acqua, rammendare i vestiti, riutilizzare, non buttare e creare budget per capitoli spesa, approfittare delle offerte e imparare a comperare in rete con intelligenza. Un risparmio mensile tra i 100 e i 330 euro.

Federica Federico

di Federica Federico

14 Ottobre 2019

Alla fine di ogni mese, considerato lo stipendio, ovvero il proprio guadagno, ciascun genitore deve fare i conti con ciò che è riuscito a risparmiare. Talvolta risparmiare danaro sembra impossibile o quantomeno difficile.

 

L’aumento del costo della vita (associato all’aumentare dei bisogni individuali, laddove anche i bambini oggi hanno più esigenze di quelle cha avevamo noi da piccoli), determina una vera e propria difficoltà nel risparmiare.

 

Come risparmiare soldi in casa: consigli pratici.

Come risparmiare soldi in casa: consigli pratici. Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso.
ID immagine: 91876058 (S)

 

Come risparmiare soldi ogni mese e\o ogni settimana, consigli pratici.

 

Sono moltissime le famiglie che non riescono a conservare soldi; a volte le spese superano i guadagni, eventualmente a causa di emergenze improrogabili, e l’esito ultimo è un depauperamento dei fondi familiari.

 

Il danaro è da sempre una preoccupazione delle famiglie, accumularlo, risparmiarlo, conservarlo, gestirlo bene sono azioni che nella pratica quotidiana divengono necessità quando si deve sostenere il menage familiare. Il concetto di risparmio, però, non è sinonimo di cupidigia, piuttosto è espressione di cura, attenzione e prudenza.

 

Come risparmiare soldi ogni mese, regola n° 1: stabilire un budget per ogni ramo di spesa.

 

Detratte le tasse dai guadagni, ottenendo cioè il netto della cifra che mediamente si incassa ogni mese, stabilite dei capitoli di spesa. Per esempio: alimenti; trasporto\auto; sport bambini; vestiario; scuola (cancelleria, mensa, pulmino, eccetera);  medicine; detersivi; svago; parrucchiere e estetista.

 

Dividendo il guadagno sulla base delle esigenze familiari (influenzate anche dal numero dei componenti del vostro nucleo) determinate una cifra massima disponibile per ogni capitolo di spesa  – la cifra potrà essere orientativa (per esempio: spesa massima per lo sport dei bambini tra i 100 e i 150 euro), ma non dovrà mai essere troppo lontana dalle effettive possibilità di cui godete.

 

Una volta stabilita una cifra massima per ogni capitolo di spesa – sempre facendo in modo che la somma complessiva non superi i guadagni mensili della vostra famiglia – incominciate a ragionare sulle priorità.

 

Come risparmiare soldi ogni mese, regola n° 2: esaminare le priorità.

 

Ci sono anni, semestri o mesi più impegnativi economicamente, in queste fasi il risparmio pretende dei sacrifici. Temporaneamente si possono sopprimere capitolati di spesa “non prioritari”.

 

Fare la tinta ai capelli in casa, rinunciare al trattamento estetico o alla manicure, sospendere la palestra, possono essere delle soluzioni non eccessivamente invasive. Se il problema è nel lungo termine, invece, diventa necessario trovare delle alternative a spese ripetute e insostenibili. Talvolta l’alternativa stessa ha un costo che si può, però, ammortizzare nel tempo.

 

Per parte mia, per esempio, ho acquistato l’epilatore elettrico che mi ha permesso di abbattere i costi dell’estetista;

allo spesso modo, ho affrontato la spesa di una buona scopa a vapore abbattendo i costi del detersivo, oltre ai tempi necessari per le pulizie domestiche (qui il link al mio acquisto).

 

In generale, per esempio l’impianto a gas nell’auto può abbattere i costi della benzina; un abbonamento alla metropolitana può ridurre il carico dei costi degli spostamenti quotidiani sostituendo l’auto, con correlato parcheggio, col pubblico trasporto.

 

L’esame delle priorità va compiuto prescindendo dal sacrificio che potrebbe derivarne in termini di nuovo assetto organizzativo: per esempio andare in ufficio in metropolitana può comportare un anticipo della sveglia e un ritardo di “x” minuti nel rientro a casa, tuttavia vale la pena sforzarsi se l’abbattimento dei costi è tale da apportare un buon risparmio.

 

Come risparmiare soldi in casa: consigli pratici.

Risparmiare soldi in casa, regole anti spreco.
Fonte immagine 123RF.com con licenza d’auso.
ID immagine: 53999732

 

Come risparmiare soldi ogni mese, regola n° 3 abbattimento dei costi fissi.

 

L’esempio dell’auto rientra già nel più generico concetto di abbattimento dei costi fissi, qui incidono, però, anche la palestra, piuttosto che la bolletta telefonica, l’abbonamento a questa o quella piattaforma di intrattenimento o a una qualunque rivista.

 

Telefonia, gass, acqua e energia elettrica possono essere soggette a revisione dei piani di consumo. Informatevi sempre sulle nuove offerte e, se ciò può farvi risparmiare dei soldi ogni mese, non cedete alla pigrizia di non rinegoziare i contratti d’uso.

 

Come risparmiare soldi in casa

Il piccolo risparmio sommato fa la differenza. Ecco come risparmiare soldi in casa.
Fonte immagine 123RF.com Id immagine: 94716985

Come risparmiare soldi ogni mese, regola n° 4 avere cura del piccolo risparmio che sommato fa la differenza.

Cucinare cibi freschi aiuta a risparmiare soldi ogni settimana. Come aiuta avere un menù settimanale prestabilito e acquistare gli ingredienti in base ad esso, ciò minimizza lo spreco.

 

Risparmiare facendo la spesa: ecco come avere il carrello pieno senza svuotare il portafoglio.

 

I piatti precotti costano molto, la cucina d’asporto ancora di più, mentre i piatti freschi, meglio se a base di verdure, hanno un costo irrisorio e, sebbene richiedono un maggiore tempo di preparazione, riescono a dare beneficio sia alla salute che alle tasche. Inoltre gli avanzi freschi di cibo possono essere riadattati, è molto più difficile riadattare un cibo precotto.

 

Come risparmiare soldi riutilizzando gli avanzi.

Come risparmiare soldi riutilizzando gli avanzi. Con un tritacarne domestico si possono tritare gli avanzi di arrosti e carni al forno ottenendo macinati per sugo o polpette da riutilizzare nelle 24h successive o da  congelare come precotti home made.
@vitadamamma.com

 

Rammendare i vestiti e non gettarli al primo buchino.

 

Se possibile coltivare in giardino piccole verdure oppure le spezie.

 

Riparare gli oggetti piuttosto che buttarli subito.

Favorire il riciclo anche nelle piccole cose, per esempio possono essere riutilizzate le vaschette di pasticca in cui il macellaio mette la carne che acquistiamo; lo spazzolino sciupato può essere utilizzato per pulire le fughe delle piastrelle; i limoni avanzati possono essere adoperati in lavastoviglie in luogo dei profumatoti, eccetera.

 

Bere acqua del rubinetto fa risparmiare fino a 20 euro minime al mese.

 

Risparmiare con i termosifoni accesi: consigli di risparmio sulla bolletta in inverno e col freddo.

 

Come risparmiare soldi ogni mese, regola n° 5: tenere un salvadanaio in cui raccogliere le monete.

 

Le monete spesso sfuggono al nostro controllo, sono soldi “correnti” che nella somma fanno veramente la differenza, soprattutto perché l’euro contempla monete importanti come quelle da 1 e 2 euro. Un salvadanaio aiuta a raccoglierle e tenetele sotto controllo, alla fine del mese potrebbe contenere un piccolo tesoro. E il consiglio migliore è effettuare un cambio mensile delle monete in contanti, in qualsiasi negozio saranno ben lieti di aiutarvi ad effettuare questo cambio.  Personalmente rimetto i contanti nel salvadanaio ogni qualvolta cambio le monete.

 

Usare i contanti, invece, è un vero e proprio trucco di risparmio. Talvolta la carta di credito o il bancomat non ci danno la misura di quanto stiamo spendendo.

 

Un ultimo suggerimento per risparmiare soldi è quello di avere un’attenzione particolare per gli sconti. La rete può essere una grande opportunità per il risparmio familiare!

Io, per esempio, prendo letteralmente di mira gli abiti che mi servono piuttosto che le scarpe e attendo che siano in sconto per assicurarmeli a prezzi più che vantaggiosi.  Nella gallery alcuni dei miei acquisti a tassi di sconto estremamente convenienti.

 

Questi accorgimenti possono generare un risparmio variabile tra i 100 e i 300 euro al mese.

 


 

Potrebbe interessarti anche:

Leggi anche

Seguici